Parlo spesso della mia amica Monica, acquisto ed indosso abiti della sua linea Banlieue di capi di abbigliamento esclusivi ad Asti, ma non vi ho mai raccontato approfonditamente di lei.

Sì, credo sia giunto il momento di presentarvela, si chiama Monica Camilla Torino, è di Asti ed è fighissima dentro e fuori!

MONICA -CAMILLA -TORINO

Non ricordavo quando ci siamo conosciute e me lo ha ricordato lei: nel 2001 sul set di uno shooting fotografico a Torino per un catalogo di una linea di cui aveva seguito lo stile.

Da quasi 20 anni! Caspita non mi sembra mica possibile!

Di strada ne abbiamo fatta, di cose ce ne sono capitate, non ci sentiamo tutti i giorni, anzi per un lungo periodo non ci siamo sentite, ma quando ho vissuto ad Asti è stato un piacere condividere tanti momenti in sua compagnia e sono convinta che le persone belle restano per sempre nella nostra vita.

Ma partiamo dal principio che è meglio…

CARA MONICHINA, QUANDO E COME HAI INIZIATO LA TUA CARRIERA?

Ho iniziato alla fine degli anni ’90, dopo gli studi in architettura ho lavorato come designer grafica e art director per importanti agenzie. Questo mi ha permesso di approfondire la ricerca e la conoscenza su materiali, tessuti, archivi vintage di grafica e di abbigliamento e accessori.

Grazie a questo ho acquisito nozioni di pittura e tecniche di tintura, progettazione e fabbricazione tessile sia nelle stoffe che nella maglieria, creando, sperimentando con un mix di contaminazioni e creatività.

Ad un certo punto mi viene voglia di produrre cose mie, acquisto un intero magazzino di un bellissimo negozio storico di tessuti e faccio realizzare 200 abiti combinando tagli moderni ai tessuti d’epoca.

Li vendo ad alcuni negozi di ricerca e da quello proseguo con piccole produzioni monoprodotto fino allo sviluppo di una capsule di bustier che riscuote un grande successo.

In una stagione la linea Les Nanas è presente in 250 negozi nel mondo, store e boutique top di gamma.

capi-di-abbigliamento-esclusivi

Divento poi così consulente di stile per alcune importanti case di moda, lavoro presso di loro per alcuni anni e accantono la mia produzione.

Ricevo consensi e apprezzamenti anche sulla stampa di settore internazionale tra cui Vogue, Elle e Glamour che hanno definito il mio lavoro: “ricco di curiosità, istinto, anticipazione di tendenze, immaginazione, confronto, ‘sindrome da cassandra’ applicata allo spirito dei tempi”.

RACCONTAMI DEI TUOI CAPI DI ABBIGLIAMENTO ESCLUSIVI E DEL PROGETTO BANLIEUE?

Purtroppo un brutto incidente mi costringe all’immobilità per molto tempo e sono costretta a lasciare il lavoro.

Quando finalmente riesco a tornare operativa decido di riaprire l’attività in proprio con un negozio:

BANLIEUE, nome che nasce dal mio amore per Parigi e per i suoi angoli meno conosciuti.

Banlieue è una piccola produzione indipendente di creazioni originali ma non solo, invento il vintage remake, trasformando i capi delle clienti.

Nel mio laboratorio interno eseguo io uno studio creativo, disegno e progetto le mie collezioni. Con l’aiuto del mio compagno Diego le elaboro, eseguo tinture artigianali, refit-design, utilizzando accessori, tessuti selezionati, con personalizzazioni e produzione “a mano”.

pitti-linea-abiti-esclusivi-banlieue

REALIZZIAMO ESCLUSIVI PEZZI UNICI “LIMITED EDITION”

Una giornalista di Vogue Italia vede un mio capo realizzato con foulards di Hermès e vengo citata in un articolo dedicato ai migliori ateliers in questo campo, un vero onore!

Tutt’ora mi capita ancora di fare trasformazioni ma la produzione di capi nuovi assorbe quasi la totalità delle collezioni che vendo nel negozio Banlieue di Asti e nel negozio Van Shoes a Laigueglia.

moda-donna-boutique-asti
Bellissimo e super chic il trench in tessuto tecnico
modella-sorride-indossa-abiti-esclusivi
Il mio total look Banlieue scelto per Capodanno 2018

COSA TI AUGURI PER IL FUTURO?

Per il futuro spero di poter continuare il mio lavoro con la stessa passione di sempre, scoprendo nuove possibilità e nicchie di mercato. Anche per questo mi sono iscritta al movimento culturale Anti fashion di Lidewij Edelkoort che promuove per i prossimi anni la rivalutazione dell’artigianato, dei capi unici e del recycling, tendenza che si sta affermando tra le nuove generazioni londinesi.

CHAPEAU E IN BOCCA AL LUPO AMICA!

Beh io non sono nessuno ma vi assicuro che Monica è pazzescamente brava, è originale, è unica e i suoi capi sono esattamente come lei!

Non l’ha detto perchè è modesta ma è fondatrice del marchio 3BOO e la Mode Information ha prodotto e pubblicato un Quaderno-Tendenza interamente progettato [grafica, modelli] e disegnato da lei.

Collabora dal 2008 con LA RIVISTA INTELLIGENTE di Giovanna Nuvoletti (larivistaintelligente.it) per cui scrive brevi racconti che ha anche pubblicato in un libro dal titolo “raccontamela dai!”

Vuoi un consiglio? Vai ad Asti a conoscerla!

La boutique è aperta a tutti, Monica e Diego sono super carini e disponibili, potrai stare in loro compagnia, sbirciare tra le bellissime creazioni e provare quello che più ti piace.

boutique-capi-di-abbigliamento-esclusivi
monica-camilla-torino-abbigliamento-esclusivo
abito-floreale-boutique

Nota importante da sapere: i prezzi accessibili e concorrenziali rispetto alle produzioni in serie, sono esposti in maniera chiara, gli adattamenti di taglia e le piccole modifiche sono già incluse nel prezzo d’acquisto e potete richiedere, senza nessun impegno, preventivi per ogni esigenza di personalizzazione.

E se ti iscrivi alla mia newsletter QUI troverai anche una bellissima sorpresa!!!

Io te l’ho detto, ora tocca a te… muovi il sedere dal divano e fatti un giro ad Asti 😉

Con affetto,
Marie
capi-di-abbigliamento-esclusivi
Emozionata per aver ricevuto una felpa personalizzata realizzata in collaborazione con Alesoftcraft

Banlieue è aperto da martedì a sabato, h.10.30- 20 continuato domenica e lunedì chiuso Via Incisa 4 – 14100 Asti ( I )

FACEBOOK INSTAGRAM SITO UFFICIALE BANLIEUE

SE AMI LA MODA RICERCATA TI SUGGERISCO ANCHE QUESTI ARTICOLI:

  • Io e la mia storia al Barolo Fashion Show – quando la moda apre il suo cuore QUI
  • L’alta classe delle borse Ludovico Marabotto QUI
  • Outfit per un capodanno easy ma anche chic QUI
  • Calze….mania QUI