OCCHIALI DA SOLE PER BAMBINI - COME SCEGLIERE QUELLI GIUSTI

OCCHIALI DA SOLE PER BAMBINI - COME SCEGLIERE QUELLI GIUSTI

In un mondo dove la moda per i bambini ci offre mille accessori cool, come possiamo noi mamme scegliere gli occhiali da sole giusti per i nostri figli?

Va bene essere trendy, ma è assolutamente importante scegliere prodotti di qualità perchè l’esposizione prolungata ai raggi solari può provocare danni agli occhi. 


Purtroppo molto spesso siamo bravi a proteggere la pelle dei nostri bambini ma ci dimentichiamo di proteggere i loro occhi. 


Io ho chiesto aiuto ad un'amica, la Dottoressa Maria Elisa Scarale, medico oculista specializzato nella cura di malattie della vista di adulti e bambini e mamma di due splendidi bimbi.

easymomswissmade_marie_biondini_mariaelisascarale_medico_oculista_torino_come_scegliere_gli_occhiali_per_bambini.foto005

Da che età è consigliato l'uso degli occhiali da sole per i bambini?

Sin dai primi mesi è giusto proteggere gli occhi dei bambini così come la pelle, dai raggi UVA, particolarmente dannosi per gli occhi, soprattutto in ambienti molto assolati (spiaggia o piste da sci), raggi che non servono alla visione e sono dannosi se assorbiti dagli occhi.

A seconda del tipo di pelle che ha, il bambino sarà più o meno sensibile ai raggi solari.

Pelle chiara e gli occhi azzurri o verdi sono più vulnerabili.

Come posso scegliere quelli giusti? Che caratteristiche devono avere gli occhiali da sole?

È sempre fondamentale proteggere gli occhi mettendo occhiali scuri dotati di filtri a norma di legge. 

Indossare gli occhiali da sole causa una dilatazione delle pupille, se le lenti degli occhiali non offrono l'adeguata protezione UV, i raggi UV pericolosi possono penetrare senza filtri causando danni, in alcuni casi permanenti. 

E' importante assicurarsi che le lenti siano marcate CE e UV-400. Per motivi di sicurezza negli occhiali da sole per bambini si dovrebbero utilizzare solo lenti di plastica infrangibili.

In commercio si trovano 3 tipo di lenti:

. lenti standard, che vanno benissimo;

. lenti polarizzate, indicate in condizione di elevata illuminazione e di riverbero come sulla neve o al mare, perchè filtrano i riflessi e proteggono l’occhio migliorando la visione dei colori e dei contrasti;

. lenti fotocromatiche, sono lenti che in in base alla quantità di raggi UV presenti variano il loro potere filtrante, avviando una reazione chimica che li fa scurire.

Per chi utilizza occhiali correttivi in commercio c'è una grandissima novità: lenti ZEISS con UVProtect Technology - Protezione UV completa con le lenti da vista ZEISS.
Tutto il giorno. Ogni giorno.

II mancato utilizzo di occhiali da sole o l'utilizzo di lenti non adatte quali danno può provocare?

L’eccessiva esposizione alle radiazioni UV per l’occhio può indurre una serie di conseguenze dannose quali:

  • Cherato-congiuntiviti: caratterizzate da fotosensibilità, arrossamenti transitori, forte lacrimazione

  • Pterigio: può accompagnarsi in base alla gravità a riduzione del visus e ad astigmatismo irregolare.
  • della Cataratta: opacizzazione del cristallino con calo del visus
  • invecchiamento precoce dei tessuti oculari
  • Maculopatia legata all’età: “invecchiamento” retinico con danno irreversibile e calo del visus.

L’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti del sole, in assenza di adeguata protezione, è alquanto dannosa a livello oculare così come lo è per la pelle.  

I raggi ultravioletti non filtrati, possono generare danni sulla retina (retinopatia solare o epiteliopatia e degenerazione maculare), cornea (fotocheratite), congiuntiva (pterigoto, pinguecolite) e cristallino (cataratta). Purtroppo l’esposizione prolungata ai raggi solari può incrementare il rischio di contrarre un tumore oculare e palpebrale.

E se mio figlio si rifiuta di indossarli?

Puoi proteggerlo con un cappellino dotato di visiera ed evitare le ore più calde. 

Ma quanto devono costare gli occhiali giusti?

Non è necessario spendere un patrimonio per un paio di occhali adeguati, si trovano ottimi occhiali anche a meno di 50 euro.

Ed ecco cosa ho comprato ai miei 3 tipini 

easymomswissmade_marie_biondini_mariaelisascarale_medicooculista_occhiali_da_sole_bambini_scegliere_quelli_giusti.foto001

OLIVIA occhiali rossi polarizzati NAU! con lenti a specchio

easymomswissmade_marie_biondini_occhialidasole_bambini_come_scegliere_quelli_guisti_mariaelisascarale_medico_oculista_intervista_chicco.foto002

Per Filippo occhiali Chicco

easymomswissmade_marie_biondini_occhialidasole_bambini_invu_mariaelisascarale_intervista_medicooculista_protezione_occhi_sole.foto003

Per Tobia occhiali INVU polarizzati con lenti a specchio


Quanto ho speso? Meno di 30€ al paio e fortunatamente i colori scelti dai bambini sono neutri e potranno essere riutilizzati dai fratelli ;)

.....che stia diventando un po' saggia anche io???!!!! 


Infine non dimentichiamoci che anche per noi adulti è consigliato l'utilizzo degli occhiali da sole per tutta la vita perchè i danni a distanza di tempo prodotti dalle radiazioni solari rappresentano un rischio concreto non solo per gli occhi dei bambini ma anche di noi adulti.

Ridurre l’esposizione alle radiazioni solari, soprattutto ultraviolette e violette blu, è provato che ritardi la comparsa della cataratta e della degenerazione maculare senile e proteggendosi si può ritardare di 10 anni la manifestazione di queste malattie.

Grazie Maria Elisa, per le preziose informazioni.

 

easymomswissmade_marie_biondini_come_scegliere_gli_occhiali_da_sole_per_bambini.foto006

......e grazie a te che hai dedicato parte del tuo prezioso tempo a leggere il mio post!!!!

Con affetto

Marie

 

 

Per ulteriori informazioni potete consultare il sito della Dottoressa Maria Elisa Scarale

 

MASCOGNAZ - UNA PICCOLA OASI PER FAMIGLIE NELLA VAL D'AOSTA

MASCOGNAZ - UNA PICCOLA OASI PER FAMIGLIE NELLA VAL D'AOSTA

SOPRAVVISSUTA. STORIA DI UNA MAMMA SOLA CON 3 A SPOTORNO. VS. ESTATE 2018

SOPRAVVISSUTA. STORIA DI UNA MAMMA SOLA CON 3 A SPOTORNO. VS. ESTATE 2018