La mia passione per borse e accessori particolari mi porta a scoprire sempre qualche chicca originale e sono felice oggi di poter presentare un brand made in Italy di strepitose borse artigianali dal sapore vintage; Un te’ da matti.

UN TE’ DA MATTI BORSE IN STILE VINTAGE CONTEMPORANEO

Parlami di te

Mi chiamo Sara Battaglino ho 46 anni, sono sposata con un pugliese, ho due figli Alice 22 anni e Leone di 16 anni, sono nata e cresciuta in Piemonte dove vivo tutt’ora,

Sono laureata in architettura, ho lavorato per alcuni anni come interior designer e da sempre ho una grande passione per la moda e per l’hand made. Ho sempre realizzato delle cose come autodidatta e successivamente ho seguito dei corsi di formazione di sartoria e di pelletteria.

Qualche anno fa il mio lavoro di architetto non mi soddisfaceva più ed ho intrapreso una nuova strada partecipando ad un progetto sociale molto bello con un gruppo di donne detenute nel carcere femminile di Torino con le quali realizzavo accessori femminili.

Questo progetto è durato parecchi anni, è stato molto impegnativo ma ricco di soddisfazioni, mi ha insegnato a credere in me stessa, nelle mie potenzialità e che nella vita non vale la pena perdere tempo. Alla fine di questo lungo progetto mi sono detta “ok, proviamoci”.

Quando nasce il tuo brand “un te’ da matti”?

L’occasione è stato un piccolo evento a Torino dove venivano esposte delle autoproduzioni, un evento molto carino che si teneva un paio di volte all’anno in alcuni palazzi storici della città chiamato “Buy end”. Ho presentato la mia primissima collezione di borse fatta di pochissimi pezzi e sono piaciute moltissimo.

Era ottobre 2015 ed ho deciso di proseguire su questa strada.

Come ho deciso il nome del mio brand?

In quel periodo stavo leggendo Alice nel paese delle meraviglie ed il mio capitolo preferito è il capitolo 7 “un te’ da matti”, è un capitolo un po’ pazzo in cui si parla dell’importanza del tempo e dei suoi vari aspetti con tutta la coloritura del racconto di Lewis Caroll, ho letto il capitolo, mi ha colpita e mi sono detta “questo è il nome del mio brand”, mi rappresenta e credo si possa ricordare facilmente. E nelle mie prime collezioni ogni borsa aveva il nome di un personaggio del libro c’era la Dina, la Regina di cuori, lo Stregatto, la Bianconiglio, e ovviamente la Alice insieme a tutti gli altri personaggi del libro.

Quali sono le tue idee e dove trovi ispirazione? 

Ho una passione per tutto quello che è il passato, a partire dalla fine dell’800 fino agli anni ’70, ho da sempre una grande passione per il vintage e da oltre 20 anni giro per mercatini in tutta Italia ed anche in Europa, soprattutto quando viaggio, alla ricerca di cose, soprattutto abiti ed accessori.

Credo che questa passione, unitamente alla mia base di designer, mi abbia dato un’imprinting per quanto riguarda il design delle mie borse.

Qual è il tuo stile?

Amo le cose belle e sono una grande osservatrice, ho una memoria fotografica pazzesca per quanto riguarda i dettagli e quando un dettaglio mi colpisce me lo segno, lo disegno, lo scrivo o lo fotografo e lo conservo perché potrebbe diventare uno spunto per disegnare un manico, un taschino, una tasca o un dettaglio. I dettagli secondo me rappresentano la parte fondamentale di un progetto.

Il mio stile lo definisco “vintage contemporaneo”.

Le mie borse hanno dettagli vintage, uso solitamente chiusure d’epoca che ricerco in giro ma trovo anche dei veri e propri lotti d’epoca invenduti da fornitori che mi danno la possibilità di creare delle piccole capsule in serie limitata essendo questi pezzi fuori produzione.

Ogni articolo “un tè da matti” è realizzato a mano artigianalmente in Piemonte, tra Alba e Torino.

Come stai vivendo questo periodo?

Questa situazione di estrema emergenza che stiamo attraversando mi ha dato la possibilità di riflettere molto e mi ha convinta ad affrontare dei cambiamenti all’interno del mio lavoro. Credo che lavorerò con molta più calma, dando importanza al mio tempo e cercando di dare sempre maggior qualità al prodotto. Voglio avere un rapporto più diretto con le clienti e spero si possano organizzare presto piccoli eventi dove poterle incontrare e conoscere di persona.

Dove possiamo acquistare le tue collezioni?

Da quasi 2 anni ho il mio negozio ad Alba, un vecchio negozio anni ’50 con il pavimento originale alla palladiana ed i serrramenti in ferro che ospitava inizialmente un barbiere e successivamente una coltelleria storica di Alba. Sono molto orgogliosa di questo piccolo negozio che ho costruito ed è il mio laboratorio e punto vendita.

Trovate le mie creazioni sono online anche se sul mio e-shop QUI è una vetrina, non ci sono tutti i modelli perché sono davvero disponibili tantissime varianti colore, dettagli e forme. Seguendomi su Instagram QUI e Facebook QUI potrete essere aggiornati e vedere una grande selezione e contattarmi per qualsiasi informazione.

Grazie Sara, una delle cose che amo di più, oltre allo shopping, è raccontare storie, storie di donne con carattere e grinta, storie di cambiamenti, storie dal finale brillante. E non vedo l’ora di entrare nel tuo piccolo mondo di Alba!

Con affetto,
Marie

STORIE DI PICCOLI BRAND 100% MADE IN ITALY CHE VALE LA PENA CONOSCERE:

  • Clizia Ornato – gioielli intriganti QUI
  • Filly Biz – arte da indossare, abiti e accessori moda QUI
  • Coffe Reali – cesti di paglia sicialiani customizzati QUI
  • Alesoftcraft – set personalizzati cuciti a mano QUI
  • Matildakids – abiti artigianali per bambini dal sapore vintage QUI
  • Virginiamaina – accessori artigianali tecnologicamente avanzati QUI
  • Cashmerefolie – maglieria artigianale su misura QUI
  • Sara Crochet Bags – borse fatte a mano all’uncinetto QUI
  • BeA legami preziosi – gioielli personalizzati QUI
  • Lanapo – dalle Cinque Terre i sandali artigianali più cool QUI
  • Valecomesei – borse di paglia e cestoni QUI
  • Balmje – deliziosi accessori per i capelli QUI
  • Cristina di Milano – le friulane 100% artigianali QUI
  • Mabì – la boutique di charme nel cuore di Torino QUI
  • Amma Official – borse di classe senza tempo QUI
  • Leo’ne Handmade – abiti su misura fatti a mano QUI
  • Sandy Aime – pittrice e illustratrice realizza accessori unici QUI
  • Lamartadress – vestiti per bambini fatti a mano con amore QUI
  • Lamûre – scarpe da sogno ricercate e femminili QUI
  • Maria La Rosa – borse e accessori fashion realizzati su antichi telai QUI
  • Makò handmade – costumi da bagno e lingerie classici e raffinati QUI
  • Ricicli design – abbigliamento e deisgn, solo pezzi unici con materiali di riciclo QUI
  • Paola Maria Ferrari e le sue opere di carta QUI
  • Goganga – street style per bambini QUI
  • Mr Biggy bijoux – gioielli creativi QUI
  • Born in berlin – moda uomo donna urban chic QUI
  • Buso shoes – calzature da donna di classe QUI
  • Irreplaceable – la maglieria chic di Elisa Giordano QUI
  • Artistante – opere pittoriche su stole e accessori QUI
  • Scialabà Jewels – gioielli unici realizzati a mano QUI
  • Mammaramao – borse e accessori hand made personalizzati QUI
  • i Versiliani – abbigliamento per bambini per il giorno e per la notte QUI
  • Emme’z Jewels – gioielli eco sostenibili QUI
  • Banlieue – abiti esclusivi limited edition QUI
  • Depetit – vesti i tuoi bambini con abiti chic e comodi QUI
  • Ludovico Marabotto – borse geniali made in Italy QUI
  • Black and wire – gioielli con filo di metallo QUI