UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 3

La nostra casetta in città non è enorme.

Era grande quando mi sono trasferita da mio marito, spaziosa quando eravamo in 3, l’abbiamo resa perfetta quando eravamo in 4 e …. ci siamo dovuti adattare quando è arrivato a sorpresa il piccolo Filippo 😉

Amo davvero molto questa casa.

Ho cercato delle soluzioni più grandi per anni ma poi abbiamo deciso di adattarla alle nostre esigenze…

Quella che originariamente era una cucina è diventata la camera dei bambini, mentre la cabina armadi è stata abbattuta lasciando spazio ad una bellissima cucina open sul soggiorno.

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 12

In un primo momento mio marito non era molto convinto della mia idea ma il risultato è decisamente carino ed abbiamo guadagnato luce e spazio in più per tutti.

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 18

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 16

COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA?

Tobia non voleva dormire in un letto a castello e questo ha limitato parecchio la scelta.

Le camerette “su misura” hanno spesso costi troppo elevati e per cercare di contenere la spesa abbiamo optato per i moduli componibili STUVA dell’Ikea sfruttando al massimo l’altezza dei muri.

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 5

Rigorosamente total white come il pavimento, rallegrando il tutto con pareti colorate e tanti complementi d’arredo. 

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 1

Tobia e Olivia hanno scelto i colori della personale parete; rosso e lilla (che tra l’altro sono i miei colori preferiti)

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 6

Cercando di sfruttare al massimo lo spazio utile per giocare, e pensando all’indipendenza dei bambini già dall’anno di età (abbiamo ristrutturato quando Olivia aveva 9 mesi), ho studiato dei letti su misura seguendo un pochino l’idea montessoriana.

TRA LE VARIE SOLUZIONI QUELLA CHE MI HA CONVINTA DI PIU’ SONO I LETTI TATAMI IN STILE GIAPPONESE

Il significato originale del tatami giapponese era “piegato e accatastato”, e si tratta di una stuoia di paglia di riso rivestita in giunco.

In Giappone viene utilizzata per la pavimentazione di un’intera stanza o come base letto su cui poggiare il materasso.

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 10

Ho acquistato dei tatami ed ho abbinato dei materassi realizzati in lattice naturale e cotone.

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 9

Ho fatto realizzare dei maxi cuscini rigidi della lunghezza del letto da appoggiare durante il giorno per dare l’idea di un divanetto.

L’IDEA DI AVERE UN GRANDE DIVANO LETTO GASAVA UN SACCO TOBIA!

L’altezza di 20 cm consente ai bambini di utilizzare il letto come un vero e proprio spazio gioco perfetto per leggere, giocare alle bambole e giochi di società.

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 13

Durante un soggiorno in albergo mi ero resa conto che i bambini necessitassero di più spazio per dormire e così ho avuto l’idea dei “maxi cuscini” che alla sera sposto di fianco al letto facendoli diventare sia parte integrante che protezione laterale.

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 14

Inizialmente avevamo messo una serie di cassettoni per i giochi sempre della linea STUVA Ikea, semplici e pratici per riporre tutto.

Con l’arrivo di Filippo sono stati sostituiti da un terzo letto sempre in stile giapponese.

Ed ecco come ho organizzato una camera unica per 2 bambini e poi adattarla per accogliere anche Filippo.

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 11

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 2

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 8

Nonostante avessimo delle riserve sul risultato, la soluzione è perfetta ed il loro spazio è divertente, colorato e sfruttato appieno.

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 7

Cosa ne pensate della mia idea per renderli indipendenti e per avere spazio gioco in più??

Vi piace?

UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 15


Se non lo hai ancora letto potrebbe interessarti il post sul magico potere del riordino delle mamme QUI

Il post sulle idee regalo e complementi d’arredo molto carini QUI


UNA CAMERA PER TRE. COME HO ORGANIZZATO LA CAMERETTA PER 3 BAMBINI 17

Con affetto
Marie

ECCO I LINK DOVE ACQUISTARE ALCUNI OGGETTI PRESENTI NELLA NOSTRA CAMERETTA (MOBILI COMPRESI):

lampada coniglietto QUI

copripiumino Spiderman Marvel  QUI

copripiumino Minnie QUI

copripiumino Trolls QUI

copripiumino PJ Mask QUI

Mini sedia Kartell rosa QUI

Mini sedia Kartell trasparente QUI

sacchi portagiochi 3 sprouts procione QUI    dinosauro QUI    gufetto QUI    scimmia QUI

cucina in legno QUI 

casetta delle bambole in legno QUI

sveglia digitale Lego Batman QUI

contenitore portagiochi Lego rosso QUI

contenitori lego testa maschio QUI   femmina  QUI

stampa da parete Disney sketch Minnie QUI e Mickey Mouse  QUI

orologio da parete Alessi QUI

tappeto Ikea grigio QUI

lampada a sospensione Ikea QUI

modili componibili stuva Ikea QUI

letto montessoriano in pino con struttura a casetta QUI

letto montessoriano in pino con struttura a tenda QUI

tatami giapponese QUI

materasso in lattice naturale QUI