Ecco come nasce la mia idea di vasi per caramelle personalizzati hand made.

Da quando festeggiamo Halloween, San Nicolao e la befana avanzano sempre caramelle e cioccolatini. Fino ad oggi sono riuscita a nasconderli nei vari cassetti ma spesso me li dimentico e li ritrovo secchi o messi male.


Non che io voglia incentivare il consumo di dolci da parte dei miei figli, per carità sono già abbastanza “dolciari di natura” come la sottoscritta, però ho pensato che potessero essere parte dell’arredamento e averli sotto gli occhi li rende meno “oggetto del desiderio”.

Abbiamo la cucina open sul soggiorno, da pignola voglio che tutto sia in sintonia e un tocco di colore ci starebbe proprio bene.


Ho acquistato dei vasi giganti di vetro al supermercato e con i bambini ci siamo divertiti a creare delle formine e delle caramelle con il Das color che è una pasta Das colorata che non necessita di cottura per solidificarsi ma di 24h all’aria.

Con degli scampoli di stoffa ho ricoperto i coperchi facendo scegliere ad ogni bimbo il colore preferito, li ho incollati alla base con la colla UHU (che ho scoperto essere perfetta per questi lavoretti). Per arricciare la parte esterna ho creato delle pieghe e poi le ho cucite a mano. Il risultato lo trovo divertente sembrano dei cappellini! Ho poi incollato dei cordoncini colorati con colori in contrasto e fatto il fiocco.

Abbiamo applicato le formine asciutte sempre con la colla UHU alla base e sull’ala del cappello facendo scegliere ai bambini i colori e le forme preferite.

Ho preso poi dei vecchi tovaglioli e delle cravatte di mio marito che non usa più, le ho ritagliate, imbottite con cotone e cucite a mano realizzando delle divertenti e cicciottose caramelle. E le ho incollate sopra al coperchio in ordine sparso ma pensato 😉

Il tocco finale, ovvero la ciliegia sulla torta lo danno le etichette! Cercando cercando ho trovato le etichette stikets, divertenti ed originali perfette per personalizzare ogni oggetto. Queste le trovo davvero speciali ed ho approfittato della mano magica di mio marito che ha scritto i nomi come piace a me.

Et voilà il risultato è molto “caramelloso”, proprio come lo avevo pensato!


La regola con 3 figli è fare le cose uguali per tutti ma diverse in modo che siano personalizzate a loro gusto.


E anche questa volta credo di essere riuscita a renderli felici!!!!

**Non dimenticarti di iscriverti alla Newsletter per rimanere sempre aggiornato sui nuovi post!!!!